Skip to main content

PDF: Come ridurre la sua dimensione facilmente.

Avete l’esigenza di inviare un file PDF tramite Email ma vi risulta impossibile in quanto supera la dimensione massima di invio. A questo punto andate sul web a scaricare qualche programma creato proprio con lo scopo di comprimere questo tipo di File.

Nel 90% dei casi riuscirete sicuramente a comprimere il file, tuttavia può capitare che per svariati problemi ignoti il file resti della medesima grandezza.

Prima di andare a scaricare centinaia di programmi sperando che qualcuno funzioni, magari beccandosi qualche Malware, andiamo a vedere come è possibile ridurlo facilmente senza la necessità di download.

Il Sistema operativo Windows integra al suo interno, un piccolo software che consente di “stampare” un qualsiasi file nel formato PDF. Il funzionamento è semplice, noi andremo a creare un nuovo File PDF dal PDF stesso.

Un PDF comune ha al suo interno diversi elementi che possono essere di grandezza varia, creando un nuovo PDF da quello sorgente, il nuovo file sarà ottenuto simulando la scannerizzazione di un documento da uno scanner.

La procedura è semplicissima, basta simulare una stampa e selezionare, nella voce stampante, Microsoft Print to PDF. Successivamente dopo aver cliccato su stampa, selezionate la cartella di destinazione e rinominate il file a vostro piacimento.

Nel caso in cui il file abbia al suo interno problemi di ortografia, come punteggiatura in grassetto o tratteggiata, possiamo utilizzare la stessa tecnica previo download di un potente tools.

PDFill Tools è un potente tools gratuito che ci consente di modificare un file pdf in tutti i modi immaginabili. Ci consente infatti di rimuovere pagine specifiche, riordinarle, aggiungerle, inserire Watermark(loghi) e tante altre opportunità.

Di seguito allego un’immagine delle varie opzioni offerte dal programma.

Dopo aver scaricato il programma, nel campo di selezione della stampante, comparirà automaticamente una nuova opzione riferita al programma appena scaricato.

A questo punto simulare una stampa e selezionare, come in foto, PDFill PDF&Image Writer. Cliccare su stampa e come precedentemente spiegato, selezionare la cartella di destinazione ed il nome da assegnare al nuovo File.

Entrambi i modi consentono di ridimensionare la grandezza di un qualsiasi File PDF, ma va precisato che il secondo metodo oltre non a creare errori sulla punteggiatura, ha una compressione in uscita maggiore.

Nel caso il file in entrambi i casi risultasse ancora troppo grande, si può tranquillamente rifare la medesima procedura sul nuovo file per ridurlo nuovamente.

Scrivete nei commenti cosa ne pensate e se siete a conoscenza di altri metodi per ridurre un File PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *