Skip to main content

Google Analytics: introduzione

analytics

Sei stai entrando per la prima volta nel mondo del Digital Branding, sicuramente avrai bisogno di comprendere che una parte fondamentale per avere successo, sia che riguardi una promozione di se o una sponsorizzazione di un azienda, è sicuramente la gestione della parte analitica.

Il mercato a riguardo offre un ampia scelta di Tools, tra cui alcuni molto potenti in grado di mostrarci dettagliatamente il percorso che un utente percorre dalla fase di ricerca di un prodotto o servizio, fino al raggiungimento del sito di interesse, il cosiddetto Customer Journey.

Alcuni di questi Tools hanno un costo molto elevato, ma per ovviare a ciò Google ci fornisce un potente strumento completamente gratuito in grado di soddisfare appieno le nostre esigenze.

Google Analytics infatti offre al suo interno tutto ciò che un Tools a pagamento possa avere. Decrivo brevemente le fasi per implementarlo nel proprio sito.

  1. Innanzitutto bisogna registrarsi al sito:https://analytics.google.com/ oppure se possedete già un account Google, basta semplicemente inserire le proprie credenziali di accesso.
  2. Fatto questo bisogna compilare i campi richiesti, inserendo nome account, nome del sito, url e i restanti campi.
  3. Arrivato a questo punto si clicca su ottieni ID di monitoraggio e la pagina ci consegnerà un codice di monitoraggio ID, che andrà inserito nel codice html del sito di riferimento, in ogni pagina, prima del tag di chiusura head( se hai poca conoscenza nei linguaggi di programmazione, consiglio l’aiuto di un webmaster).
  4. Appena il codice sarà inserito nelle pagine del sito, Google Analytics inizierà a tenere traccia di tutti gli accessi al sito, e ciò vi sarà visibile andando alla sezione in tempo reale del menù sulla sinistra.

A questo punto il vostro monitoraggio è partito, e saranno registrati tutti gli ingressi nel sito di interessere e le modalità di ingresso al sito. Vi aspetto nel prossimo articolo dove parlerò più in dettaglio del menu e di come leggere le informazioni che Analitycs vi fornisce.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *